I Designers

HEBANON STUDIO
è lo studio di Product design che è alle spalle del progetto di Hebanon Fratelli Basile – 1830, le cui creatrici sono Giovanna Maria e Nicola Basile.
 
 Le nostre creazioni nascono dall’osservazione delle Persone. Cerchiamo di interpretarne desideri ed emozioni, evoluzione e dinamicità.
In una società con sempre più incertezze e meno valori, Hebanon Studio crea oggetti confortevoli il cui segno grafico intende descrivere la poesia dei piccoli gesti quotidiani, come un antidoto alla massificazione, dando valore all’individuo.
Il nostro è un lavoro sulla riacquisizione dell’identità.
Noi progettisti di Hebanon descriviamo attraverso il nostro segno grafico, la cultura, la storia, le radici personali e di un popolo, fino all’osservazione e l’estrapolazione del valore universale che accomuna tutti gli uomini senza distinzione di genere, razza o religione.
La nostra vocazione è quella dare alle persone un piccolo momento di meraviglia. Perché i momenti  che ci stupiscono, rendono le nostre giornate interessanti e ci riportano ad uno stato di serenità.
Vogliamo creare non semplici arredi ma ancore, opere in cui immergersi ed in cui identificarsi, aggrapparsi e ripararsi stupirsi ed innamorarsi, un luogo in cui dire questa è casa mia.
Il linguaggio:
Il nostro linguaggio dipende dalle origini e dal nostro retaggio culturale proveniente dal Regno delle due Sicilie e dall’ebanisteria di cui abbiamo interiorizzato la disciplina, la tecnica e la visione. Il nostro lavoro mira a rendere semplice un universo complesso quale l’anima umana, attraverso il segno per donare e condividere momenti di meraviglia;
– Gli intagli
diventano elementi che scolpiscono l’aria e dettano il ritmo dello spazio; Un gioco di seduzione tra gli opposti: caldo freddo, maschile femminile, giochi di equilibrio (alternanza tra stabilità ed instabilità seppure apparente), materiali naturali e pregiati, forme pure e primarie
alternate a forme organiche della natura.
– Gli intarsi
perdono il solo valore decorativo, acquisendo in sé il valore narrativo dell’oggetto; prospettive, illusioni ottiche, talvolta provocatorie, talvolta sensuali, talvolta eteree ed inafferrabili, materiali naturali e texture che antropomorfizzano la natura.
Attraverso l’uso dei pattern vogliamo ricostituire (o ricostruire) il quotidiano raccogliendolo e rimodellandolo in qualcosa di semplice, intuitivo, primordiale e raffinato, meraviglioso.
Vogliamo che le persone riconoscano Hebanon per questo, e percepissero intuitivamente un piccolo momento di meraviglia.
GLI ALTRI DESIGNER DI HEBANON:
STUDIO MAMO,
GUM DESIGN
ARCH. STEFANO TRAPANI,
NABI
ARCH. ROBERTO CAPPELLI
​BRIGITTE LEGEANDRE
GLI EMERGENTI SELEZIONATI DA YFD:
Crediamo tanto nei giovani che all’interno delle nostre collezioni abbiamo dedicato una sezione ai prodotti sviluppati con designers emergenti italiani ed internazionali, selezionati anche grazie Il CONTEST YOUNG FACTORY DESIGN, che con la nostra formazione e il nostro aiuto hanno saputo interpretare il nostro savoir faire progettuale e produttivo:
Roberto Rago, Noemi Verdoliva, ed Ethnos.